17 feb 2024

Panificio Pasticceria Vanni


Cosa ci spinge a metterci in competizione? Questa non è una gara semplice, qui si da il mille per cento in ogni ingrediente, in ogni piccolo gesto.
In un mondo fatto solo di business, dove la concorrenza non guarda in faccia la qualità degli ingredienti e spaccia il marcio come prestigio, esempio usando il lievito Madre in polvere o ingredienti da fare tremare le assi di legno, perché si usano miscele pronte (oggi molto in voga)per ottimizzare i tempi e i costi.
C'è bisogno di rivoluzione, di uscire dalla cerchia del materialismo, del consumismo, c'è bisogno di andare contro corrente, di ricercare solo il meglio, di darvi quella qualità che non avete mai portato alla bocca.
Abito in un paesino fuori dal mondo, distante dal caos, scomodo, come dice mio papà: l'acqua non torna mai indietro, l'acqua scende, e noi siamo in su.
E a maggior ragione che mi sono imposto in questi 25 anni di lunga stagionatura, in questo ambiente, che portiamo avanti da ben cinque generazioni.
L'acqua tornerà e lo farà per ricaricarsi di luce nuova, la stessa che metto in ogni mio dolce, dove l'amore nel mio FARE va oltre la passione, l'amore per tutti voi fa girare il Molino al contrario.
Un abbraccio di luce!
Vanni